Map Time Explorer

... più che un WebGis

Il servizio, ideato per rispondere ai bisogni dei Consorzi di Bonifica e delle pubbliche amministrazioni territoriali, permette di pubblicare e esplorare le informazioni geografiche direttamente sul web senza la necessità di installare alcun software specifico sul proprio PC.

Si tratta di uno strumento interattivo che consente l’acquisizione, la visualizzazione e la condivisione dinamica di dati, la produzione di report e l’esecuzione di calcoli on line o con modelli definiti dall’utente.

mte

VANTAGGI
  • Visualizzazione di mappe raster temporali
  • Estrazione di serie temporali per un dato punto
  • Visualizzazione di strati vettoriali, della tabella degli attributi e strumenti di filtro sulla tabella
  • Esecuzione di statistiche temporali su una grandezza raster per fissata feature vettoriale.
COME FUNZIONA

Map Time Explorer è uno strumento Web sviluppato per visualizzare, analizzare interrogare e gestire dataset geografici nel tempo e nello spazio. I gestori del territorio, attraverso questo strumento, possono:

  • pubblicare dati agronomici e forestali,
  • mappare le reti tecnologiche,
  • interrogare dati catastali
  • visualizzare cartografie.

È specificatamente orientato a esplorare le serie multitemporali di dati ed a effettuare statistiche ed elaborazioni sull’intero territorio di interesse. Cliccando un punto di un raster multitemporale, appare il grafico della serie. Cliccando un punto della serie, la mappa si aggiorna alla data richiesta.

La piattaforma WebGis MTE consente di consultare la tabella degli attributi dei dati vettoriali e di eseguire statistiche intersecando dati vettoriali e raster.

Con customizzazione ad hoc, è possible implementare plugin che eseguano modelli richiesti dall’utente.

Immagine1

Immagine2

Immagine3

A CHI E' RIVOLTO

A tutti coloro che hanno necessità di pubblicare ed eseguire operazioni su dati geografici, alle pubbliche amministrazioni,  consorzi di bonifica, comuni, gestori di servizi pubblici, liberi professionisti, ricercatori.

TECNOLOGIE

Client: extJS, Geoext, jQuery, Open Layer;

Server: Apache server, PostgreSQL, PostGis, Php, GeoServer, Mapserver, codici originali in linguaggio C++, integrando modellistica, immagini satellitari, dati catastali e banche dati geo-riferite disponibili presso diversi enti e Web-services pubblici